Notice
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza i cookies anche di terze parti per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possano essere installati questi tipi di cookies sul proprio dispositivo.

    View Privacy Policy

    View e-Privacy Directive Documents

Benvenuto in xnotar.it®
LA MERKEL E LA NOSTRA CRISI! PDF Stampa E-mail
Scritto da xnotar   
Giovedì 22 Dicembre 2011 18:38

VEDIAMO UN PÒ COME STA LA GERMANIA DELLA SIGNORA "INTOCCABILE" MERKEL!

 

Chi mi conosce, sa che non amo trattare argomenti di politica su questo sito, anche se qualche accenno critico alcune volte l'ho scritto.

Oggi però vorrei pubblicare una lettera recapitatami in e-mail da un nostro utente "Gianni" che, molto arrabbiato (come del resto quasi tutti gli ITALIANI) per questa manovra del Signor Monti, ha deciso di sfogarsi scrivendomi e corredando la lettera con due immagini.

Pubblico volentieri il tutto, perchè sono pienamente d'accordo con lui.

Non mi divulgo oltre, perchè non avrebbe senso e vi lascio alle parole di Gianni che chiariscono perfettamente la situazione drastica che stiamo vivendo e che sarà ancora peggio nel prossimo futuro. Vi ricordo inoltre che, come per ogni altro articolo, potete lasciare i vostri commenti e critiche liberamente (senza offendere) visto che per ora siamo ancora in democrazia o almeno ce lo vogliono far credere.

 


Ciao, sono Gianni. Ti mando in allegato una verità che non vuole "il voler fare politica" in senso stretto, bensì,
te la mando in qualità di cittadino deluso, furioso e sostenitore del diritto all'informazione che ognuno di noi ha, al di
là di qualsiasi simpatia politica. Soprattutto quando affiora un'eclatante e scandalosa ingiustizia sociale fatta
credere come un'inevitabile manovra per salvare il nostro Paese e non certo da parte di coloro che appartengono alle
classi piu' abbienti, da sempre difese e intoccabili. La fonte, riportata da un quotidiano, riguarda una pubbli-
cazione in prima pagina di un prestigioso quotidiano tedesco, l' Handesblatt, curata da un economista che si è
dato la briga di rifare i conti in tasca alla Germania. A quella Germania della Merkel che si atteggia a prima
della classe quando non lo è affatto e che ha influito notevolmente sulla manovra di Monti. Quando un'azienda
elenca i crediti e nasconde buona parte dei debiti fà la figura di essere un'azienda pressochè quasi sana. La Merkel
ha fatto questo. Il peso del suo debito in percentuale sul PIL è risultato piu' basso della realtà. Sai perchè? Ha
omesso il debito riveniente dalla Sanità e dalla Previdenza Sociale facendo fare all'Italia la figura dell'ultima
della classe, pertanto, meritevole di un severo castigo. Da ciò la manovra Monti, solo di tasse e niente tagli per
fare cassa senza toccare nè i redditi alti, nè gli evasori fiscali, nè la spesa pubblica. Ci hanno praticamente incatenato
ai remi. Ci hanno addolcito la dose parlando di una crescita economica che non ci sarà mai. Se creano una società
di poveri che potranno spendere sempre meno, come può crescere l'economia? Se continuano a crescere l'età pen-
sionabile, come ci sarà lavoro per i giovani in aziende oltretutto già al collasso se non chiuse? Ci arriverebbe anche
un pecoraio senza chiamare eminenti cattedratici della Bocconi che hanno ascoltato le bacchettate di una "tedesca
tutta d'un pezzo" facendo una strage, non una manovra seria. La Merkel, una cicciona ripetente che pretende di dare
lezione a chi ha i conti, ugualmente a rosso, ma piu' a posto dei suoi. Praticamente l'ultimo ex-governo e la sua ex op-
posizione hanno dato l'ok. Ma perchè allora non l'ha fatto il governo del falso Berlusconi? L'opposizione perchè non
ha preteso le elezioni anticipate per poterlo fare lei?
Sia nell'uno che nell'altro caso, nel bene o nel male, sarebbe sta-
ta comunque una scelta del popolo sovrano, costituzionalmente parlando. Invece ci ha caricato la schiena un governo
imposto da un Presidente della Repubblica, d'accordo coi partiti e coi poteri occulti, che se ne è altamente infischiato
del popolo sovrano usando la Costituzione come un pezzo di carta igienica.
Il trucchetto è stato quello di poter far
togliere le castagne dal fuoco da un cosiddetto "governo tecnico" senza il rischio di bruciarsi i voti. Questa è, almeno
per mè, la verità.
Scusami della chiaccherata. Ovviamente ognuno la pensa secondo la propria testa. Il problema, però, sta nel fatto che
qui c'entra ben poco della testa, ma tanto del nostro portafoglio e del nostro futuro.Vorrei sottolineare che tutti questi
miei personali sfoghi hanno voluto soltanto accompagnare quell'allegato che spero leggerai e rimuginerai. Vorrei anche
specificare che le tabelle fornite, prima di essere pubblicate, sono state, dai giornalisti interessati, appurate e verificate
presso l'economista che le ha pubblicate sull'Handesblatt che, a sua volta, le ha confermate in prima persona.
Personal-
mente, se avessi un sito, le pubblicherei (e chi ha orecchie intenda..) solo per il fatto che gli italiani devono sapere di vi-
vere in un Paese che si trova sì in difficoltà, ma stiamo prendendo, con arroganza, lezioni da chi di difficoltà ne ha piu'
di noi e, quel che è peggio, sono anche ascoltati facendoci fare la figura dei soliti italiani imbecilli senza dignità alcuna.
E non è paglia.

 


Gianni.

 

Tabella sostenibilità

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tabella debito

Ultimo aggiornamento Giovedì 22 Dicembre 2011 20:01
 
ANCORA TRUFFE PER E-MAIL PDF Stampa E-mail
Scritto da Admin   
Sabato 19 Novembre 2011 10:23

PURTROPPO CI SONO ANCORA DELLE TESTE DI CAZZO CHE CERCANO DI INCULARVI SOLDI FACENDOVI CREDERE DI AVER VINTO UNA LOTTERIA!

Oggi non starò a spiegarvi come riescono a fregarvi circa 1500/2000 Euro con questa lotteria/TRUFFA, ma mi limito a pubblicare l'e-mail che ho ricevuto qualche istante fa ED AD AVVISARVI DI NON RISPONDERE inserendo i vostri dati nel allegato in .pdf che trroverete se ne ricevete una simile anche voi. Posso solo dirvi che l'allegato NON È INFETTO da virus e potete aprirlo tranquillamente per gustarvi le stronzate che sparano e vi dico solo che l'inganno sta in una frase con la quale vi fanno credere che dovrete versare il 5 o 10% a seconda delle e.mail che non sono identiche per ogni persona, solamente dopo che avrete incassato il denaro, ma per sbloccarlo vi comunicheranno successivamente che con successive e-m,ail ed ache telefonate che dovete sborsare per l'appunto 1500 o 1800 euro di bolli per la pratica.

INUTILE DIRVI CHE UNA VOLTA PAGATI, QUESTI DEFICENTI SPARISCONO CON I SOLDI E CON I VOSTRI DATI SENSIBILI PERSONALI E BANCARI, QUINDI...

OCCHIO!!!!


L'email è di poche parole, vi dice solamente che siete stati estratti a sorte ed avete un culo della madonna perchè avete vinto un pacco di soldi, poi vi invita ad aprire l'allegato in .pdf

Nello specifico dice queste testuali parole:

----  "Ciao Vincitore
Gentilmente Aprire l'allegato in formato pdf per le informazioni sulla tua
lotteria vincente
Cordiali saluti" -----

ED ORA ECCOVI L'ALLEGATO DELLA E-MAIL:

C/SAN PEZ ANCATARA 24.
08905 BARCELONA – SPAIN
Ref Number: MMM090984F388
PREMIO NOTIFICA
(LA NOSTRA ULTIMA NOTIFICA PRIMA CHE IL PREMIO VIENE ANNULLATO)
Siamo soddisfatti di informare il destinatario di questa comunicazione, riguardo la pubblicazione dei tanto attesi risultati
dell'estrazione relativa al nostro programma internazionale di lotterie promozionali tenutasi il 27 Sett. 2011. I risultati sono stati resi
noti il 16 nov. 2011. Questo programma ha lo scopo di promuovere ed incoraggiare la partecipazione internazionale a lle lotterie
dello Loteria Nacional (Presidenza della COMMISSIONE INTERNAZIONALE del LOTTO).
Il programma è stato presentato alla L.A.E. da BARCELONA in collaborazione Con TELEFONICA alle associazioni filantropiche, alle
organizzazioni umanitarie e con l'aiuto delle Camere di Commercio e Industriali dell'Alto Commissariato delle Regioni Spagnole.
Usando un sistema EMAIL BALLOT SYSTEM di selezione casuale. il calcolatore (COMPUTER BALLOT SYSTEM) ha sorteggiato il
Vostro nominativo, abbinandolo al tagliando numero Batch: 8913163 vincitore del premio di terza categoria della somma di
€960.000.00 (Nove centosessantamila euro), il vostro numero di codice di sicurezza necessario per reclamare il premio aggiudicato è:
Ref Numbe: MMM090984
F388
La vincita sarà assicurata per l'intero valore onde evitare situazioni inattese. Il certificato di assicurazione dovrà essere presentato
dal Vostro agente alle nostre casse prima che l'incasso dei fondi venga sbloccato dal Banco Nazionale di Spagna per il trasferimento
a vostro credito a seguito delle verifiche di corrispondenza del premio col Vostro nominativo abbinato al codice
di sicurezza: MMM090984
F388
La scadenza per il reclamo dei premi vinti è il 12 Dicembre 2011.
In caso di richieste di incasso effettuate in ritardo la pratica potrà essere riaperta dietro corresponsione di una penale.
Le vincite non reclamate saranno restituite al Ministero dell'Economia Spagnolo. Si informa che il 5% della sopracitata
somma dovrà
essere versato a CASCO SEGUROS S.A. ESPAGNA dopo l'incasso del vostro premio .
Per evitare ritardi e inutili complicazioni, ricordiamo che è fondamentale fare riferimento al codice di sicurezza assegnatole e
al numero di tagliando nelle comunicazioni con il Vostro agente di reclami autorizzato. A tale scopo tutta la corrispondenza dovrà
essere
indirizzata verso il Vostro agente di reclami autorizzato e registrato di CASCO SEGUROS S.A. ESPAGNA.
Affinchè si attivi la procedura di riscossione della vincita , voglia mettersi in contatto al più presto con il vostro agente di reclami Sig.
LUIS MARK Responsabile degli Affari Esteri di CASCO SEGUROS S.A. Madrid-Spagna, Telefono: 0034- 603 384 677 .
Fax: 0034 -917 692 915, Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . per tutte le verifiche necessarie prima che il trasferimento della vincita possa
essere effettuato.
COMPILATE IL MODULO e spedirlo via FAX: Numero 0034 -917 692 915 a CASCO SEGUROS S.A. Madrid-Spagna, allegando la
fotocopia di un vostro documento di identità,
MODULO DI PAGAMENTO
Beneficiario_____________________________________Data di nascita____/____/____Sesso_________________________
Ammontare Vincita (lettere)____ _______________________________ (cifre)________________________________________
Ref Number:_______________Batch Number:_____________Ticket Number:_______________________________________
Residenza Via______________________________________Città________________Prov.____________________________
Codice Avviamento Postale___________Nazione_______________________________________________________________
Telefono________________________Cellulare___________________Fax___________________________________________
L'email che ha vinto:____________________________________________Il tuo Occupazione: ________________________________
OPZIONI DI PAGAMENTO
(1) TRASFERIMENTO BANCARIO
(2) ASSEGNO CIRCOLARE
C/C___________________________________________IBAN____________________________________________
Banca_________________________________________Filiale di____________________________________________________
Indirizzo________________________________________________________________________________________________
Telefono_______________________________Fax_______________________
Io sottoscritto ___________________ nato a ________________________residente in ____________________
dichiaro che, i dati sopra riportati corrispondono al vero. In caso di dichiarazione non rispondente a verità, perderò ogni diritto
all'erogazione della somma vinta. In caso di circostanze impreviste, beneficiari saranno i miei parenti più stretti che avranno diritto
all'incasso dell'intera somma vinta.Autorizzo ad agire in mio nome come mio solo mandatario per lo svolgimento delle pratiche
necessarie all'incasso della vincita, l'agente di CASCO SEGUROS S.A. SPAIN il Sig. HUGHER FERNANDO Sono a conoscenza ed
accetto di versare il 5% della vincita a CASCO SEGUROS S.A. Madrid-Spagna, al ricevimento della somma vinta.
In fede
Firma...
Maria Raul Manzanares


Ultimo aggiornamento Domenica 20 Novembre 2011 19:23
 
SEGNALETICA!?!? PDF Stampa E-mail
Scritto da Admin   
Venerdì 28 Ottobre 2011 13:53

Quando l'indecisione supera la ragione...

Segnaletica Strana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Di segnaletica strana e poco o per nulla conforme se ne vede tanta sulle strade, ma questa che ho fotografato pochi giorni fa in Via Don Maestrini a Flero in provincia di Brescia, fa sorridere perchè è stata posta nuova-nuova, fresca-fresca da pochi mesi sul nuovissimo cavalcavia, della nuovissima superstrada detta "la corda molle" (che ancora deve essere aperta al pubblico) e per chissà quale strano motivo d'indecisione sui limiti di velocità, è stata posta in direzione SUD verso la località Poncarale.

Il limite dovrebbe essere di 50 Km/h, perchè in direzione opposta, di segnale di limite, ce n'è uno solo e riporta appunto "50", quindi deduco che la volontà sia la stessa per tutte e due le direzioni, ma mi chiedo perchè chi li ha montati non si sia accorto dell'incongruenza e non abbia chiesto spiegazioni a chi ha ne comandato l'installazione?

Io un'idea me la sono fatta, se guardate attentamente la foto, magari cliccandogli sopra cosi da zoommarla, noterete che tra il segnale del limite di 50 ed il divieto di sorpasso, ci sono dei pezzi di celophan nero che di solito serve per coprire i segnali che ancora devono essere attivati di validità e probabilmente nell'attesa di decidere che limite dare, la plastica del sacco che lo ricopriva, si sia deteriorata scoprendo il secondo segnale di limite, però in questo caso, avremmo avuto un cavalcavia con direzione SUD limitato a 30 Km/h e direzione NORD di 50 Km/h (anche se non ho fotografato la direzione opposta, vi giuro che è così, chi conosce la zona può confermarlo), quindi in ogni caso, non impossibile ma un tantino strano.

Conclusioni...

L'ufficio traffico del Comune di Flero ha le idee confuse!!!

Nulla di male dai, facciamoci una risata!  :)

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 28 Ottobre 2011 17:05
 
JOOMLA E GOVERNO ITALIANO PDF Stampa E-mail
Scritto da Admin   
Giovedì 13 Ottobre 2011 09:24

JOOMLA 1.5 È USATO ANCHE DAL GOVERNO ITALIANO PER ALCUNI LORO SITI...

Spesso si sente dire che i software gratuiti non valgono niente e che è meglio fidarsi di quelli a pagamento, ad esempio lo sento troppo spesso sostenere per quanto riguarda gli antivirus, niente di più falso!

Tutti i software sono buoni o pessimi indipendentemente dal loro prezzo anzi oserei dire che è molto più probabile trovare un ottimo software gratuito, che non a pagamento il cosidetto Professinale, parolone che riempie le bocche di molte persone credulone. Questo è dovuto al fatto che molti lavori free, sono anche "Open Source", quindi migliaia (se non milioni) di persone capaci, lavorano quotidianamente per dare a tutti noi, prodotti sempre più affidabili e sicuri e senza chiedere in cambio nulla; Chiunque può modificare i sorgenti "Open".

Detto questo volevo solamente rassicurare chi ancora crede che usare un "CMS" gratuito come ad esempio JOOMLA, DRUPAL oppure OS COMMERCE per citarne solo alcuni, sia sconsigliato per un uso professinale.

Questi CMS sono ottimi e molto versatili per quasi tutte le esigenze. Tanto per citarvi qualche esempio, il sito dell'ufficio brevetti italiano http://www.uibm.gov.it/ di proprieta del Governo Italiano Ministero dello sviluppo economico è sviluppato su piattaforma "JOOMLA 1.5" oppure uno dei tanti siti della nasa www.nasa.gov/node/10 è sviluppato su DRUPAL.

Quindi quando sentite qualcuno che sostiene che usare questi CMS a livello professinale sia sbagliato e poco sicuro oppure che non valgono quanto quelli a pagamento, madateli letteralmente a cagare, perchè vi trovate davanti a persone o incompetenti (quindi pressochè giustificabili) o che hanno interessi a farvi spendere soldi, questi sono i peggiori perchè gli viene fatto il lavaggio di cervello da chi li paga per promuovere i loro software.

Detto ciò non voglio assolutamente denigrare i software a pagamento, vorrei solamente non sentire cavolate su quelli gratuiti, per i quali dovremmo tutti inchinarci ai loro creatori ed a tutti coloro che ci mettono impegno quotidianamente per renderli sempre piùsicuri e funzionali!

Ovviamente poi libera scelta!!!

[per la serie: "METTI UN PINGUINO NEL COMPUTER"]

[Nota: xnotar sostiene "PENGUIN OR NOTHING!"]

Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Ottobre 2011 10:02
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 4 di 43

Copyright ©xnotar 2002-2017 all right reserved