Notice
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza i cookies anche di terze parti per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possano essere installati questi tipi di cookies sul proprio dispositivo.

    View Privacy Policy

    View e-Privacy Directive Documents

LA MACCHINA DEL PENSIERO PDF Stampa E-mail
Scritto da Admin   
Mercoledì 07 Ottobre 2009 15:22

A cosa stai pensando?

Quante volte vi è stato chiesto, o voi stessi lo avete chiesto a qualcuno?

Bene sappiate che tra qualche anno non servirà più chiederlo, visto che la macchina del pensiero ormai è realtà. Lo speciale scanner del cervello è stato creato a Pittsburgh negli Stati Uniti da un gruppo di ricercatori della Carnegie Mellon University. La macchina per ora riconosce solamente immagini di attrezzi o costruzioni, fatte vedere in precedenza ai soggetti cavia e chiedendo loro di pensare a uno di questi oggetti. L'apparecchiatura ha indovinato il 97% delle volte gli oggetti pensati. Ovviamente non riconosce ancora la frasi pensate, ma i ricercatori assicurano che entro pochi anni sarà perfezionata e riconoscerà quasi tutti i pensieri umani.

Una delle applicazioni a cui i ricercatori mirano è per la cura di malattie mentali, ma non escludono l'utilizzo di tale macchina anche nei processi. In questo caso agli imputati non servirà nemmeno parlare, visto che gli verrebbero lette le menti.

Un'altra applicazione che viene in mente a me, è la connessione in una sorta di internet cerebrale tra le persone. La cosa è abbastanza preoccupante se pensate a cosa veramente si potrà fare con le menti delle persone (nel bene ma anche nel male), oggi possiamo leggere la mente, domani potremmo SCRIVERCI DENTRO O SOVRASCRIVERE TUTTO IL CERVELLO.   

~$sudo fdisk /dev/hda 

OPPURE 

format c:

Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!
Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Febbraio 2010 15:16
 

Copyright ©xnotar 2002-2017 all right reserved