Notice
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza i cookies anche di terze parti per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possano essere installati questi tipi di cookies sul proprio dispositivo.

    View Privacy Policy

    View e-Privacy Directive Documents

VINO NEL SERBATOIO PDF Stampa E-mail
Scritto da Admin   
Venerdì 05 Febbraio 2010 16:51

Che gli automezzi siano degli ubriaconi lo sapevamo già, ma che ora si facciano anche di Brunello di Montalcino, mi fa un pò girare le palle... Con quel che costa!!!

Foto Ubriacone

Scherzi a parte, pare che con gli scarti di produzione delle aziende agricole / vitivinicole opportunamente trattati, sia possibile estrarre una miscela per i motori diesel che sarebbe in grado di ridurre addirittura del 50% le emissioni di PM10 anche per i motori datati come gli euro zero e la cosa bella è che non necessitano modifiche costose per tali motori che ne vanificherebbero l'utilizzo (cosa che è invece necessaria qualora si volesse installare un inutile filtro antiparticolato su tali veicoli).

La miscela si chiama D7 ed è prodotta dalla società Magigas con Envicon, società che fornirà l'additivo e la strumentazione necessaria per la verifica costante della riduzione delle sostanze inquinanti presenti nei gas di scarico.

I primi a beneficiare (in via sperimentale per sei mesi da marzo ad agosto 2010) di questa tecnologia, sono i veneziani ma non direttamente, perchè la sperimentazione avverrà sugli autobus della ACTV in servizio di linea al Lido di Venezia e voluta direttamente dalla Regione Veneto .

In realtà questo tipo di miscela per motori diesel non è di recente scoperta, oltreoceano viene utilizzata già da diversi anni ed esistono pure macchinari per distillarselo in proprio, il tutto legalmente!

Voi pensate che ciò possa avvenire anche in Italia? Io credo proprio di no. Tra poco tempo i soliti ignoti diranno: "Bene! Bravissimi! Siete stati veramente bravi, ora però da bravi bambini mettete via tutto e non parlatene più...OK!?"

Sarò pessimista ma credo che non se ne sentirà più parlare, ma se così fosse, noi cercheremo di rievocarlo anche solamente per rompere un pochino i coglioni.

Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!
Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Febbraio 2010 16:09
 

Copyright ©xnotar 2002-2017 all right reserved