Notice
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza i cookies anche di terze parti per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possano essere installati questi tipi di cookies sul proprio dispositivo.

    View Privacy Policy

    View e-Privacy Directive Documents

UBUNTU 10.04 LUCID LYNX PDF Stampa E-mail
Scritto da Admin   
Giovedì 08 Aprile 2010 07:33

STA PER ARRIVARE LA LINCE DAL PELO LUCIDO...

Si tratta di aspettare ancora pochi giorni, per l'esattezza fino al 29 aprile 2010, per poter scaricare la prima release ufficiale di "Ubuntu 10.04".

Tra le novità tanto attese, quanto discusse, c'è il completo rinnovamento grafico che prevede, tra le tante, la nuova posizione dei tre pulsanti di chiusura,immagine ubuntu 10.04 massimizzazione e minimizzazione delle finestre. Questi pulsanti saranno posizionati sempre in alto ma a sinistra della finestra ed anche l'ordine del gruppo dei tre pulsanti cambierà. Avremo il pusante di massimizzazione posto a sinistra (anzichè centrale), il pulsante di minimizzazione centrale (anzichè a sinistra) mentre quello di chiusura rimane a destra come nelle versioni precedenti.

Questo tipo di modifica a suscitato ovviamente molte discussioni, e Mark Shuttleworth (il patron di Ubuntu) ha messo la parola fine confermando il nuovo posizionamento dei pulsanti. Beh, poco male, ci si abbituerà in fretta.

Le sorprese grafiche però non finiscono qui perchè anche il logo e l'aspetto grafico del desktop saranno modificate parecchio ma da quel che potete vedere dall'immagine (zoomabile), non è un vero stravolgimento come annunciato mesi fa.

Tra le novità più di interesse c'è l'ormai lotta ai tempi di avvio del sistema che sono stati ulteriormente ridotti rendendo la distribuzione ancora una volta la più rapida in avvio ed esecuzione, mentre per quel che riguarda la dotazione di serie dei pacchetti preinstallati, troviamo "PITIVI" un buon video editor e aimè l'assenza di "GIMP" ottimo editor grafico. Chiaramente lo si potrà installare in seguito.

Altra novità degna di nota è che il motore di ricerca predefinito non sarà più "Google" (che ultimamente è divenuto antipatico a tutti per i comportamenti dei suoi amministratori che si credono omnipotenti), ma bensì "YAHOO".

Ultima novità evidente sarà un'area delle notifiche che grazie al suo menù permette ai "maniaci dei social network", di seguire il flusso dei messaggi  in tempo reale dei loro tanto "amati" Facebook e Twitter.

 

Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!
Ultimo aggiornamento Giovedì 08 Aprile 2010 09:26
 

Copyright ©xnotar 2002-2017 all right reserved