Notice
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza i cookies anche di terze parti per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possano essere installati questi tipi di cookies sul proprio dispositivo.

    View Privacy Policy

    View e-Privacy Directive Documents

VIOLENZA SESSUALE "LIEVE" SUI MINORI!!! PDF Stampa E-mail
Scritto da Admin   
Martedì 22 Giugno 2010 20:24

VIOLENZA SESSUALE LIEVE?????????????

Ma cosa CAZZO significaaaaaaa??? PORC.....

Attendete un attimo che mi ripiglio e mi calmo........ OK ci sono. Scusate ma normalmente su questo portale non parlo di politica se non per alcune notizie tipo quella che andrò ad esporvi tra breve. Premetto che nonostante non ammiri la destra nel nostro paese ed in particolare quella del ex "DIO Silvio", non voto però nemmeno il PD, che negli ultimi anni ha saputo solamente fare danni e di conseguenza a perso moltissimi voti. Sarei tentato di dirvi per chi ho votato alle ultime elezioni ma non ritengo che un sito internet debba proclamarsi in tal senso, perchè lo ripeto questo NON È UN SITO POLITICO e come tale le pochissime notizie di questo tipo che diamo, sono solo di denuncia per portare a conoscenza il più possibile delle CAGATE che combinano i nostri dipendenti politici.  A tal proposito non mi è ancora ben chiaro un concetto; Io sono un lavoratore dipendente e come tale guadagno molto ma molto meno dei miei  titolari / dirigenti. I politici sono nostri dipendenti ma guadagnano molto ma molto di più di me.....Che strana la vita èh!?

Bene la storiella che vado ad esporvi non è stata scritta da me, ma mi è stata recapitata per e-mail, però merita una pubblicazione quantomeno per darvi la possibilità di conoscere alcune cose che vengono spesso evitate dai maggiori media e quindi solo pochi le conoscono. Ve la ripropongo pari pari a quella che ho ricevuto giusto oggi pomeriggio.

Ecoola.............

La legge contro la libera informazione renderà sempre più difficile se non impossibile conoscere la verità!

Facciamo noi uno sforzo per far conoscere, nel nostro piccolo, quello di cui veniamo a conoscenza! Questa poi è proprio una bella porcata!

VIOLENZA SESSUALE "LIEVE" AI MINORI: ECCO I NOMI DEI SENATORI!

Si erano inventati un emendamento proprio carino.

Zitti zitti, nel disegno di legge sulle intercettazioni avevano infilato l'emendamento 1.707, quello che introduceva il termine di "Violenza sessuale di lieve entità" nei confronti di minori.

Firmatari, alcuni senatori di
Pdl e Lega che proponevano l'abolizione dell'obbligo di arresto in flagranza nei casi di violenza sessuale nei confronti di minori, se - appunto - di "minore entità".

Senza peraltro specificare come si svolgesse, in pratica, una violenza sessuale "di lieve entità" nei confronti di un bambino.

Dopo la denuncia del Partito Democratico, nel Centrodestra c'è stato il fuggi-fuggi, il "ma non lo sapevo", il "non avevo capito", il "non pensavo che fosse proprio così" uniti all'inevitabile berlusconiano "ci avete frainteso".

Poi, finalmente, un deputato del Pd ha scoperto i firmatari dell'emendamento 1707.

Annotateli bene:

sen. Maurizio Gasparri (Pdl), 
sen. Federico Bricolo (Lega Nord Padania), 
sen. Gaetano Quagliariello (Pdl), 
sen. Roberto Centaro (Pdl), 
sen. Filippo Berselli (Pdl), 
sen. Sandro Mazzatorta (Lega Nord Padania) e il 
sen. Sergio Divina (Lega Nord Padania).


Per la cronaca, il sen. Bricolo era colui che proponeva il "carcere per chi rimuove un crocifisso da un edificio pubblico" (ma non per chi palpeggia o mette un dito dentro ad una bambina);

il sen. Berselli è colui che ha dichiarato "di essere stato iniziato al sesso da una prostituta" (e da qui si capisce molto...);

il sen. Mazzatorta ha cercato di introdurre nel nostro ordinamento vari "emendamenti per impedire i matrimoni misti";

mentre il sen Divina è divenuto celebre per aver pubblicamente detto che "i trentini sono come cani ringhiosi e che capiscono solo la logica del bastone" (citazione di una frase di Mussolini).



Complimenti alle carogne.

E a chi li ha votati. Complimenti..., bella gente.

Sentitevi liberi di diffondere questo articolo il più possibile!

 

 

Commenti (2)
  • LucaLaura
    avatar
    sicuramente quella non e gente ma criminali autorizzati, e fin qui non c'e nulla di nuovo. Ma che così facendo autorizzino tanti pervertiti ad uscire di casa per andare in giro di qua e di la a parpare i banbini senza essere puniti e veramene troppo. Siamo candidati ad essere il paese più schifoso del mondo, fanno bene i comaschi a volr passare sotto alla Svizzera........
  • Alby  - Svizzera
    avatar
    Luca ha scritto:
    sicuramente quella non e gente ma criminali autorizzati, e fin qui non c'e nulla di nuovo. Ma che così facendo autorizzino tanti pervertiti ad uscire di casa per andare in giro di qua e di la a parpare i banbini senza essere puniti e veramene troppo. Siamo candidati ad essere il paese più schifoso del mondo, fanno bene i comaschi a volr passare sotto alla Svizzera........

    Più che candidati ad essere il paese più schifoso al mondo, direi che siamo già sul podio.
    Io farei di meglio dei comaschi, dichiarerei guerra alla Svizzera ed aspetterei che vengano le loro truppe ad invaderci. A questo punto noi lombardi non opponiamo resistenza e ci arrendiamo a loro, così diventiamo svizzeri subilto. :woohoo: :D :evil:
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!
Ultimo aggiornamento Martedì 22 Giugno 2010 21:15
 

Copyright ©xnotar 2002-2017 all right reserved