Notice
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza i cookies anche di terze parti per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possano essere installati questi tipi di cookies sul proprio dispositivo.

    View Privacy Policy

    View e-Privacy Directive Documents

00010 - HACK TNS510 Toyota Prius Terza Serie PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 
Scritto da xnotar   
Martedì 16 Agosto 2011 14:09

Oggi vi spiego in tre semplici passi come entrare nel menù tecnico del TNS-510 (Toyota Navigation System) relativo alla Prius Terza serie.

NON MI ASSUMO ALCUNA RESPONSABILITÀ PER EVENTUALI DANNI E/O MALFUNZIONAMENTI CHE SI DOVESSERO VERIFICARE AL/AGLI APPARATI DEL VOSTRO AUTOVEICOLO E/O ALLO STESSO. LA GUIDA È SOLO A SCOPO DIDATTICO E SE LA SEGUITE LO FATE SOTTO LA VOSTRA PIENA RESPONSABILITÀ SOLLEVANDOMI DA OGNI ATTRIBUZIONE DI COLPA DIRETTA E/O INDIRETTA!  !!!!CHIARO!!!???

Seguitemi...

  1. Prima cosa accendi il quadro comandi della prius, anche in modalità accessori va benissimo (spia giallo ambra sul pulsante per intenderci).
  2. Successivamente premi e mantieni premuto il pulsante "Menù" oppure "Mode" del TNS510 (la differenza sta solo nel menu tecnico del navigatore che ha un paio di sottomenù in più).
  3. Sempre mantenedo premuto uno di questi due pulsanti ruota la manopola dei fari (posta sul devioluci) accendendoli e spegnendoli per TRE volte (è sufficiente accendere le luci di posizione).

Sentirai TRE BEEP provenire dal cruscotto e si visualizzerà il menù tecnico "nascosto" detto "hidden-menu" in gergo!

A questo punto puoi addentrarti nei vari menù, ma fai attenzione a ciò che fai perchè la responsabilitaà è solo ed esclusivamente tua!

 

Eccovi il video che ho girato al volo per rendere meglio i dettagli:

 

Commenti (7)
  • xnotar  - Commenta questa guida
    avatar
    Ti è piaciuta questa guida? :confused:
    Commentala con parole tue! B)
    Registrati e/o loggati per scrivere i tuoi commenti, oppure lascia il tuo voto in alto alla guida.

    N.B.: I commenti vengono aggiornati automaticamente ogni tre minuti.

    Se vuoi scrivere anche tu qualche guida che può tornare utile inviacela a info@xnotar.it :woohoo:
  • danielef
    avatar
    Ho trovato su un forum questo utilissimo trucco
    per il menù segreto (?) del TNS510 e lo ho subito provato sul mio. Perfetto !
    Visto che hai questo navigatore, approfitto per porre qualche domanda; io lo ho montato "aftermarket" da una quindicina di giorni su una Toyota UrbanCruiser che pensavo predisposta visto che anche la casa le monta.Finito il montaggio,sembrava funzionare tutto bene, fuorchè la freccina rossa che dà la posizione dell'auto che resta ferma e dopo un po' scatta nella giusta posizione, poi si ferma di nuovo e così via,inutile dire che è frustrante. Non riesco a capire se è un difetto del navi o se dell'antenna che ho messo sotto il cruscotto. Insomma, perchè il GPS perde il segnale e poi lo riprende e va a scatti ? Dipenderà dal parabrezza schermato ? Ha avuto questo problema nel suo ? Grazie e cordialità.
  • xnotar
    avatar
    Ciao e benvenuto...
    In effetti il tuo sembrerebbe essere un problema di ricezione. Riesci a fare una prova (se la lunghezza del cavo dell'antenna è sufficiente) portando l'antenna dove c'è il posto per il telepass? So che alcune auto che hanno il parabrezza schermato di solito lasciano un rettangolo in alto proprio perchè alcuni apparati come appunto il Telepass soffrono di ricezione.
    Se così funziona, allora devi studiare il modo per arrivarci con il cavo (con le opportune prolunghe) tramite i montanti dell'auto. Se non funziona, allora consulta un'installatore,oppure chi te lo ha venduto, perchè potrebbe anche essere l'antenna difettosa (non saresti il primo).
    Un'altra soluzione sarebbe quella di portare l'antenna esternamente. Ne esistono alcune che integrano quella del GPS con quella dell'autoradio ed anche dei telefoni cellulari veicolari.
    Il mio TNS510 è stato montato dal concessionario prima di consegnarmi l'automobile nuova e credo (ma non vorrei dire una stupidaggine) che la mia antenna sia proprio integrata con quella della radio (quindi esterna sul tetto), perchè l'hanno montato in 10 minuti (la prius è già tutta predisposta per quel modello ed anche ovviamente per il TNS700). L'unico cavetto che hanno dovuto tirare è quello del microfono dell'impianto telefonico Bluetooth, sopra il piantone dello sterzo, 5 minuti in tutto.
    Facci sapere le novità...
    Ciao!
  • danielef
    avatar
    Grazie della risposta. Non ci crederete, ma adesso tutto si è messo a funzionare all'improvviso e direi che il sensore di posizione è precisissimo, meglio della RNS510 che avevo montato sulla golf. Allora ho provato a scollegare e ricollegare tutti gli spinotti,poi ho provato a mettere l'antenna sopra il cruscotto e non sotto come dicono le istruzioni di montaggio che avevo scaricato dal sito Toyota, ma niente da fare, la freccina malefica non si muoveva che a scatti. Ho lasciato tutto così per un paio d'ore e poi improvvisamente dopo una fermata e ripartenza la mappa ha cominciato a muoversi senza che toccassi niente altro; quindi ho riprovato a rimettere l'antenna dove era prima, sotto il cruscotto dove sono gli strumenti e non ci credevo, ma tutto funzionava ancora. Pensare che avevo già adocchiato su ebay una TNS410 o un Kenwood, o al limite una cinese, basta che funzionasse. Bene, ora mi tengo il TNS510 che è bellissimo, l'unico neo sono gli aggiornamenti su SD che sembra siano impossibili da clonare (almeno per ora).Una curiosità: è vero che aggiornando la mappa si aggiorna anche il firmware del TNS510? Ho la mappa del 2008-2009. :(
    Saluti cordiali.
  • xnotar
    avatar
    Ciao Daniele...
    Allora il problema, secondo me, era che al primo avvio il navigatore deve rimappare tutti i satelliti e ci può impiegare anche un'ora, ma dovrebbe rimanere fermo in posizione all'aperto fino a che questo non ha terminato. Ciò di solito avviene con i navigatori nuovi perchè sono fabbricati e testati all'estero, poi vengo spenti e spediti. Quando questi vengono installati e accesi, si possono trovare a migliaia di chilometri da dove sono stati testati, quindi si aspettano di trovare i satelliti presenti in qulla zona per quel orario. Non trovandoli (al contrario ne trova di diversi con ID differente), deve necessariamente rimapparsi ascoltando i segnali di tutti quelli che cisono in zona al momento e questa operazione è piuttosto lunga.
    Se tu per esempio stacchi l'antenna qui in Italia e ti trasferisci negli Stati Uniti con quel apparato, quando lo riccollegherai, molto probabilmente impiegherà nuovamente parecchio tempo per allinearsi.
    Prendi queste informazioni con le pinze, perchè anche a me le hanno vendute così tempo fa alcuni tecnici.
    L'importante è che alla fine funzioni tutto regolarmente.

    Per le mappe, credo che se ci fosse un aggiornamento firmware, verrebbe inserito nella SD ed al primo inserimento dovrebbe fare l'aggiornamento da solo. Io ho anche una vecchia Lancia Lybra con il Navi originale con supporto CD e quando c'erano aggiornamenti firmware, venivano inseriti insieme al rilascio degli aggiornamenti delle mappe, così faceva tutto da solo nell'avviare il nuovo CD.
    La mie mappe del TNS510, sono del 2011 e aimè anch'io sono allo studio per poterle "backuppare", ma anche con la potentissima copia fisica tramite comando "dd" (Disk Dump) di Linux che esegue una clonazione bit a bit compresi i primi settori e l'ID del disco, non ho ottenuto successi.
    Credo che venga riconosciuto anche il chip della SD.
    Forse l'unico modo potrebbe essere una modifica hardware tipo quelle che si faceva una volta sulle Play Station per bypassare questi controlli.
    Boh, se avrò info migliori, le pubblicherò in un'apposita guida.
    Ciauz!!!
  • danielef
    avatar
    Non credo che la rimappatura fosse la causa del malfunzionamento, per il semplice motivo che il signore che me lo ha venduto è di Milano (l'aveva montato sulla corolla), quindi io abito a Piacenza e..la zona direi che è la stessa; poi lo ho montato il giorno 7 gennaio, e per più di venti giorni ha fatto i capricci, possibile che in venti giorni non riesca a stabilizzare la ricezione satellitare ? Perchè improvvisamente si è messo a funzionare, solo dopo che ho spostato l'antenna (ma neanche subito, dopo diverse ore) e poi rimessa nello stesso posto ? Bah ! Penso che resterà una domanda accademica, se qualcuno che ci legge avesse una intuizione giusta ne discutiamo volentieri.
    Per il discorso delle mappe, anche io ho clonato con il dd di linux, ma senza risultato. Sembra che l'inghippo sia nel file "compact.WDT" che contiene al suo interno un seriale crittografato che fa riferimento all'ID card,univoco per ogni scheda SD; c'è un piccolo programmino per trovare L'ID, si chiama "read CID" ma io non riesco a farlo funzionare. Ricapitolando, penso che bisogna identificare il CID dalla SD, quindi cercare di sproteggere il seriale nel compact.wdt e capire come è stato generato e il rapporto che ha con il CID; credo che sia un'impresa al limite dell'impossibile, stavolta alla Navtech hanno fatto le cose per benino per evitare la clonazione, così se uno perde la scheda o si deteriora è costretto a ricomprarsela (per la modica cifra di 140 Euro) :( . Chiedo venia per essermi dilungato. Cordiali saluti.
  • xnotar
    avatar
    Allora è molto strano...
    Va beh, l'importante è che ora ti funzioni. Lasciala li dove si trova e non toccarla più.

    Per la SD delle mappe, il dd clona anche l'ID card, quindi non credo che sia nemmeno li nel compact.WDT l'inghippo.

    Nessun problema per la lungaggine, anzi, meglio così perchè ci si spiega più dettagliatamente. Il limite di caratteri è fissato a 10.000 prima di troncare i post, quindi vai tranquillo.
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!
Ultimo aggiornamento Domenica 04 Settembre 2011 19:05
 

Copyright ©xnotar 2002-2017 all right reserved